Build Your Brand per lavorare online

Guida completa su come ottenere pagine indicizzate da google ed essere ai vertici dei motori di ricerca

Se una pagina non è nell’indice di Google, c’è, una probabilità dello 0% che riceverà traffico organico.

L’indicizzazione, in un breve riassunto semplificato, è, infatti, la fase 2 nella procedura di classificazione di Google :

  1. crawling
  2. indicizzazione
  3. classifica

Questo articolo si concentrerà su come ottenere Googlebot per indicizzare più pagine sul tuo sito, più velocemente.

Come verificare se le tue pagine sono indicizzate da Google

Indicizzazione google; Come ottenere pagine indicizzate da Google

Il primo passo è capire quale sia il tasso di indicizzazione del tuo sito web.

Tasso di indicizzazione = numero di pagine nell’indice di Google / numero di pagine del tuo sito

Puoi controllare, quindi, quante pagine il tuo sito web ha indicizzato nel ” Rapporto sullo stato della copertura dell’indice ” di Search Console di Google .

Se visualizzi errori o un numero elevato di pagine all’esterno dell’indice:

  • La tua Sitemap potrebbe avere URL non indicizzabili (ovvero pagine impostate su NOINEX, bloccate tramite robots.txt o che richiedono l’accesso dell’utente)
  • Il tuo sito, inoltre, potrebbe avere un numero elevato di “bassa qualità” o pagine duplicate che Google ritiene indegne
  • Il tuo sito potrebbe non avere abbastanza ‘autorità’ per giustificare tutte le pagine

Come ottenere pagine indicizzate da Google sul tuo sito

Detesto essere cliché, ma devi davvero offrire l’esperienza giusta per attirare l’attenzione di Google. Se il tuo sito non soddisfa le linee guida di Google in merito a fiducia, ma anche autorità e qualità, questi suggerimenti probabilmente non funzioneranno per te.

Detto questo, puoi utilizzare queste tattiche per migliorare il tasso di indicizzazione del tuo sito.

1.Come ottenere pagine indicizzate da Google. Usa Visualizza come Google

Google Search Console ha, inoltre, una funzione che ti consente di inserire un URL per Google in “Recupera” . Dopo l’invio, Googlebot visiterà la tua pagina e il tuo indice.

Ecco come farlo …

  • Acced innanzitutto a Search Console di Google
  • Vai a Scansione recupero come Google
  • Prendi, poi, l’URL che desideri indicizzato e incollalo nella barra di ricerca
  • Fare, quindi, clic sul Fetch tasto
  • Dopo che Google ha trovato l’URL, fai clic su Invia all’indice

Supponendo che la pagina sia indicizzabile, verrà, quindi, rilevata entro poche ore.

2.Come ottenere pagine indicizzate da Google; Utilizzare i collegamenti interni

Link interni;

I motori di ricerca, poi, eseguono la scansione da una pagina all’altra tramite collegamenti HTML.

Possiamo utilizzare, quindi, le pagine di autorità sul tuo sito per spingere l’equità agli altri. Mi piace, usare il rapporto “migliori pagine per link” di Ahrefs .

Questo rapporto mi dice le pagine più autorevoli sul mio sito – Posso semplicemente aggiungere un link interno da qui a una pagina che ha bisogno di equità.

È importante notare che le 2 pagine di interconnessione devono essere pertinenti: non è, infatti, una buona idea collegare insieme pagine non correlate.

3. Blocca le pagine di bassa qualità dall’indice di Google

Mentre il contenuto è una pietra miliare di un sito web di alta qualità, il contenuto sbagliato può essere la tua fine. Troppe pagine di bassa qualità, infatti, possono ridurre il numero di volte in cui Google esegue la scansione, indicizza e classifica il tuo sito.

Per questo motivo, vogliamo “sfoltire” periodicamente il nostro sito rimuovendo le pagine spazzatura

Le pagine che non servono a nessun valore dovrebbero essere:

  • Impostare su NOINDEX . Quando la pagina ha ancora valore per il tuo pubblico, ma non per i motori di ricerca (pensa a pagine di ringraziamenti, pagine di destinazione pagate, ecc.).
  • Bloccato tramite la scansione attraverso il file Robots.txt . Quando un intero set di pagine ha valore per il tuo pubblico, ma non per i motori di ricerca (pensa agli archivi, ai comunicati stampa).
  • 301 reindirizzato . Quando la pagina non ha valore per il tuo pubblico o per i motori di ricerca, ma ha traffico o link esistenti (pensa ai vecchi post del blog con link).
  • Cancellato (404) . Quando la pagina non ha valore per il pubblico o i motori di ricerca e non ha traffico o collegamenti esistenti.

Abbiamo creato uno strumento di controllo dei contenuti per aiutarti con questo processo.

4. Includi la pagina nella tua Sitemap

Sitemap del sito;

La tua sitemap è una guida per aiutare i motori di ricerca a capire quali pagine del tuo sito sono importanti.

Avere una pagina nella tua sitemap NON garantisce l’indicizzazione, ma non potendo includere pagine importanti diminuirà l’indicizzazione.

Se il tuo sito è in esecuzione su WordPress, è incredibilmente facile configurare e inviare una sitemap utilizzando un plug-in (mi piace Yoast).

Ulteriori informazioni su come creare una Sitemap

Una volta che la tua Sitemap è stata creata e inviata è GSC, puoi consultare il rapporto Sitemap .

Ricontrolla per assicurarti che tutte le pagine che desideri vengano indicizzate siano incluse. Triplo controllo per assicurarti che tutte le pagine che NON vuoi indicizzate NON siano incluse.

5. Condividi la pagina su Twitter

Twitter;

Inoltre Twitter è una rete potente di cui Google esegue regolarmente la scansione

Non è un gioco da ragazzi condividere i tuoi contenuti sui social media, ma è anche un modo semplice per dare una spinta a Google.

6. Condividi la pagina su siti ad alto traffico

Siti come Reddit e Quora sono siti popolari che ti consentono di eliminare i collegamenti. Faccio pratica regolare per promuovere le pagine pubblicate di recente su Quora: aiuta con l’indicizzazione, ma può anche guidare un sacco di traffico.

Se ti senti pigro, puoi comprare “segnali sociali” su siti come Fiver.

7. Proteggi i link esterni alla pagina

Come accennato in precedenza, Google esegue la scansione da una pagina all’altra tramite collegamenti HTML.

Ottenere altri siti Web da collegare ai tuoi non è solo un fattore di classifica enorme, ma un ottimo modo per raccogliere l’indicizzazione del tuo sito web.

I modi più semplici, quindi, per ottenere link:

  • Guest post su un sito web pertinente e anche autorevole
  • Trova blogger o siti multimediali pertinenti e infine raggiungi una richiesta pubblicitaria

Questo è grossolanamente semplificato – ma puoi dare un’occhiata alle mie migliori tattiche di costruzione di link per avere più idee.

8. “Ping” sul tuo sito web

Ping nsul sito web; Come ottenere pagine indicizzate da Google

Siti come Ping-O-Matic che inviano “ping” ai motori di ricerca per informarli che il tuo blog è stato aggiornato.

Onestamente, non è il metodo migliore, ma è veloce, gratuito e facile da usare.

Se avete difficoltà, infine, la scuola digitale di build your brand, ti accompagnerà passo passo al raggiungimento del tuo obiettivo

CLICCA QUI per accedere subito al corso gratis

Inoltre ricordati di seguirmi anche sui miei profili social

https://www.facebook.com/lulu.proprietaprivata.morese

Link aggiuntivi:

Linee guida di Google su come ottenere pagine indicizzate

https://www.instagram.com/build_your_affiliate/?hl=it

https://www.youtube.com/channel/UCZSWV_foMHGM52c2HPq7oMA?view_as=subscriber

https://www.linkedin.com/in/luisa-morese-644745180/


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *